Glossario

  • Società e istituzioni
  • Tecnologia
  • Religione

Società e istituzioni

Bracer Guild

La Gilda dei Bracer è un’organizzazione internazionale, neutrale e indipendente, i cui membri si occupano di proteggere i civili e garantire la stabilità delle regioni in cui lavorano. La Gilda è stata fondata nello stato di Leman nell’anno S. 1152, in seguito alla Rivoluzione Orbitale. Il quartier generale è tutt’ora a Leman, ma la Gilda è attiva in tutta Zemuria, con sedi nelle diverse nazioni.

La Gilda non è affiliata a nessun governo ed agisce in modo super partes; tuttavia, la sua indipendenza è vincolata dall’articolo 3 del Codice della Gilda, il quale vieta ai Bracer di interferire con la sovranità dei singoli stati. Priorità della Gilda sono però il benessere e la sicurezza dei civili, come prescritto dall’articolo 2 e come raffigurato dallo stesso emblema dei Bracer, un guanto protettivo.

Bracer

I Bracer sono specialisti dell’investigazione e del combattimento il cui lavoro è finalizzato alla protezione e al benessere dei civili. Le sedi regionali della Gilda si occupano di raccogliere e smistare i loro incarichi, che possono essere di natura assai diversa e spaziare dal recupero di un gatto smarrito a vere e proprie missioni di scorta o salvataggio.

I Bracer si dividono in Junior Bracer — novizi in fase di apprendistato — e Senior Bracer, veterani che a loro volta detengono un rango basato sulla loro esperienza.

EPSTEIN FOUNDATION

La Fondazione è stata creata nell’anno S. 1155 in memoria del defunto professor C. Epstein, pioniere della Rivoluzione Orbitale. A fondarla sono stati i suoi tre discepoli, i professori G. Schmidt, L. Hamilton e A. Russell. La sede istituzionale della Fondazione è situata a Leman, ma essa è attiva su scala internazionale. Gli scopi che si prefigge sono tre: portare avanti gli studi sulla tecnologia orbitale, diffonderla tra i civili ed educarli sul suo corretto uso e i suoi benefici, e, infine, contribuire al mantenimento della pace nel continente in sinergia con la Gilda dei Bracer.

La Fondazione detiene il monopolio sulla produzione degli orbment da battaglia ed è costantemente attiva nello sviluppo di nuove tecnologie, tra le quali spicca il progetto Orbal Network, avviato nel S. 1190.

JAEGER

Gli Jaeger sono mercenari altamente qualificati e pericolosi, che fanno della guerra e della violenza il proprio mestiere. Attivi in tutta Zemuria, spesso si riuniscono in gruppi al soldo del miglior offerente. Tra i corpi Jaeger più conosciuti e temuti si annoverano il gruppo dei Red Constellation, la brigata Zephyr e il gruppo dei Northern Jaegers.

Tecnologia

ORBAL REVOLUTION

Grande rivoluzione scientifica che ha segnato l’inizio dell’Età Moderna. Il suo inizio è databile al S. 1150, anno in cui il professor C. Epstein scoprì come generare energia orbitale a partire dal septium, la principale risorsa mineraria di Zemuria. In breve, questa scoperta ha rivoluzionato gli usi e i costumi del continente, portando a un progresso tecnologico senza precedenti.

Orbment

Dispositivo che utilizza dei quarzi per generare energia orbitale. A seguito della Rivoluzione Orbitale, gli orbment sono diventati indispensabili per i cittadini di Zemuria, poiché vengono impiegati in una moltitudine di campi nella vita di tutti i giorni. Riscaldamento, illuminazione, comunicazioni e trasporti sono solo alcuni degli ambiti che dipendono strettamente da questo tipo di tecnologia.

Gli orbment sono usati anche nel combattimento: gli orbment da battaglia permettono di sfruttare i quarzi per lanciare arti. Ne esistono diversi modelli, come le unità ENIGMA (Crossbell) e ARCUS (Erebonia).

 

Quartz

Circuiti creati lavorando frammenti di Septium (sepith), che permettono il funzionamento degli orbment. La loro invenzione risale alla Rivoluzione Orbitale e da allora vengono prodotti e commercializzati a livello industriale in tutta Zemuria.

Sepith

Frammento grezzo di Septium.

Septium

La principale risorsa mineraria di Zemuria.

Religione

Aidios

La divinità al centro del culto della Chiesa Septian. Viene chiamata anche Goddess of the Sky, Dea del Cielo.

Artifact

Gli artefatti sono oggetti risalenti all’antica civiltà zemuriana, e quindi al periodo precedente al Grande Collasso. Sono per la maggior parte rotti o inattivi, ma alcuni di essi conservano i loro poteri. Vengono descritti come “doni prematuri della dea Aidios all’umanità”.

Congregation for the Sacraments

La divisione della Chiesa Septian che ha giurisdizione sugli artefatti. Sta a loro il compito di giudicare se essi siano ancora attivi o meno.

Dominion

Gralsritter

Sept-Terrion

I Sette Tesori che la dea Aidios ha donato all’umanità durante la Zemurian Age, ognuno dei quali corrisponde a uno dei sette elementi (acqua, terra, fuoco, vento, spazio, tempo, miraggio). Si dice che siano andati perduti durante il Grande Collasso.

Septian Church

La Chiesa Septian è la religione più diffusa nel continente di Zemuria, incentrata sul culto della dea Aidios. Esiste da oltre un millennio e si teorizza che la sua nascita possa essere addirittura antecedente al Grande Collasso. 

 

Stigma